giovedì 13 dicembre 2018

Far breton alle castagne con prugne ed albicocche

 

far breton alle castagne

Eccomi qui la mio primo The Recipe-Tionist, seguendo il richiamo di Valentina- vincitrice del mese di ottobree del suo meraviglioso blog Profumo di Limoni.
Dovendo scegliere quale ricetta riproporre dal suo blog non ho avuto dubbi: un dolce! Vale, al contrario di me, non ama i dolci; quindi se ne pubblica uno vuol dire che le è proprio piaciuto e l'ha incuriosita molto.
Ricetta dopo ricetta, cosa non ti trovo? Il mio amato far breton: una delizia allo stato puro, una magia direi. Pochissimi ingredienti, farina, latte, uova e burro, per un dolce che profuma di bontà, di serenità. Il far  non poteva non conquistare anche Valentina ed infatti eccolo presente fra le sue ricette!
Io e questo dolce ci siamo conosciuti proprio dove è nato, in Francia, ormai ben più di venti anni fa ed è stato amore al primo assaggio. Ero in Bretagna, vacanza con una mia cara amica; di quella vacanza ricordo paesaggi incantati, lunghe camminate, montagne di crepes dolci e salate e la scoperta di due dolci buonissimi e particolari: il fra breton ed il kouign-amann. Se il secondo è un po' troppo complicato per replicarlo spesso, il far è veramente semplice da preparare ed è diventato subito uno dei dolci preferiti della domenica in famiglia.

Per il The Recipe-Tionist ho scelto di scostarmi un po' dalla versione tradizionale che è poi quello proposto da Valentina. Complice il periodo invernale e la mia passsione per le castagne, ho sostutiito la farina 00 con quella di castagne; alle prungne ho aggiuntoqualche albicocca seccha: lo so, l'accostamnto castagne-albicocche è inusuale e può sembrare ardito ma vi assicuro che è strepitoso,  Amo questo dolce e, se posso consigliarvi, mangiatene una fettina quando è ancora tiepidino: è una delizia allo stato puro!

far breton-farina di castagne-albicocche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti


500 ml di latte
250 g fra prugne ed albicocche secche denocciolate
200 g di farina di castagne
150 g di zucchero semolato
100 g di burro
4 uova
2 cucchiai di rum per dolci
1 pizzico di sale
1 limone bio










Preparazione

In un recipiente ampio mescolate farina, zucchero e sale. Sciogliete il burro ed unitelo al composto; aggiungete anche le uova e mescolate il tutto con cura. Aggiungete il latte a filo lavorando con una frusta: otterrete, così, una pastella analoga a quella delle crêpes. Grattuggiate la buccia de un limone ed aggiungete un paio di cucchiai di rum.
Coprite il recipiente con della pellicola alimentare trasparente e riponete in frigorifero per circa un’ora.
Accendete il forno a 180°C in modalità statica.
Imburrate uno stampo da 22 cm con bordo spesso, disponete le prugne e le albicocche secche sul fondo.
Versate l'impasto nello stampo ed infornate; lasciate cuocerre per 45 minuti circa.
Il dolce è buonissimo freddo ma tiepidino, secondo me, è una favola!

far breton
 
 

 
http://www.cuocicucidici.com/2018/10/the-recipe-tionist-novembre-dicembre.html?m=1&fbclid=IwAR0YJ2oyKPR0b6hZLcwPuDDVjxhW2UoC1b8qzE0jYSQJZpt84SM6obW8zwU

2 commenti:

  1. Ma che meraviglia i tuoi far!!!! Con la farina di castagne non ho proprio idea di come possano essere di sapore, ma di aspetto ho davanti queste tue piccole meraviglie! Mi fa molto piacere sia che hai iniziato a giocare al The Recipe-tionist, sia che tu abbia iniziato proprio con me :D Grazie di cuore Laura :)

    RispondiElimina
  2. Curiosissima di assaggiare l'abbinamento Castagne/albicocche, perchè mi ispira, seppur non ci abbia mai pensato. E concordo sul fatto che se VAle pubblica un dolce è perchè ne vale la pena. Grazie per essere giunta al THE RECIPE-TIONIST. Flavia

    RispondiElimina

Printfriendly