mercoledì 3 agosto 2016

Torretta di verdure grigliate con crema al basilico e pinoli





torretta di verdure grigliate con crema al basilico e pinoli.


Estate… tempo di griglia!!!
Il giardino, le tavolate, i giochi dei bimbi…. la griglia…. spensieratezza ed allegria!
Quando si sta per avvicinare l’estate, con gli amici,  scatta sempre la domanda “Quando fissiamo la grigliata a Varazze?”. Le opzioni si susseguono, ciascuno con i suoi impegni, i week end via, i bambini dai nonni da andare a trovare… e alla fine si arriva a settembre, allo scadere dell’estate ma la grigliatona si deve fare!
Non sempre la griglia- quella vera con la carbonella, il fuoco… il suo profumo-, è disponibile  e allora anche la griglia di ghisa antiaderente  va bene, ci sia contenta.
Ed oggi va così nella mia cucina. Con la griglia antiaderente si festeggia la giornata del Calendario del cibo italiano in cui le verdure grigliate sono le protagoniste. Si festeggia con un buon misto di verdure che, vezzosamente, prendono forma di torretta e che amano insaporirsi con una fresca crema al basilico e pinoli.
Curiosi di sapere cosa ci racconta di questo piatto la nostra Aylin Caiola del blog Una famiglia in cucina  nell’articolo sul sito Aifb? Io,  si e terminato di grigliare mi dedico alla lettura.



Ingredienti per due persone


torretta di zucchine, melanzane, peperoni e pomodori grigliati.jpeg



1 melanzana
1 zucchina tonda
1 peperone rosso o giallo
1 pomodoro
30 g pinoli
40 g  basilico
sale q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.




Preparazione


Mondate e lavate le verdure. 
Tagliate la zucchina, il pomodoro  e la melanzana a fettine di 3-4 mm;  ricavate dal peperone due dischi avvalendovi di un coppapasta. 
Mettete le verdure, tranne il pomodoro, a marinare per almeno 15 minuti in un’emulsione di olio e sale. Lavate il basilico, mettetelo insieme ai pinoli ed ad un pizzico di sale in un frullatore: aggiungete via via l’olio in modo da controllare la consistenza della crema che dovrà risultare omogenea e abbastanza compatta. 
Scaldate una griglia antiaderente e mettete le verdure dopo averle sgocciolate dall'olio in eccesso: cominciate con il peperone, aggiungete poi zucchina, melanzana ed infine il pomodoro: il peperone necessiterà di circa 5 minuti per parte di cottura, melanzane e zucchine di 4 minuti per parte, mentre il pomodoro al massimo di due. 
Lasciate intiepidire le verdure e poi passate a preparare le due torrette. 
Mettete su ciascun piatto un poco di crema al basilico e cominciate ad alternare le verdure alternando i colori; ogni due o tre strati di verdura mettete un poco di crema al basilico. Terminate o con la parte iniziale di una  zucchina o melanzana o con della crema a vostra scelta. 
Se preparate le torrette parecchio tempo prima di servirle vi consiglio di infilare al centro uno spiedino di legno in modo da evitare che le verdure perdano la loro forma e si adagino: al momento di servire, sfilatelo delicatamente.


verdure gligliate con crema al basilico e pinoli.jpeg


14 commenti:

  1. Che impiattamento fantastico, sembra un hamburger ma molto meglio!
    Grazie del tuo contributo! :-)

    RispondiElimina
  2. Semplice e sfiziosissima! ;) bella idea!

    RispondiElimina
  3. Una bel piatto con una bella presentazione :) ottima ricetta.

    RispondiElimina
  4. Ma che carinaaaa! Mi piace molto, brava!

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà le verdurine grigliate! Io le faccio spesso e portano tanta allegria in tavola.

    RispondiElimina
  6. Che bella presentazione, un piatto molto invitante. Complimenti

    RispondiElimina
  7. che bella presentazioneeee... e sfido ora chi dice che le verdure son tristi!!! La tua foto è spettacolare...complimenti anche per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  8. Adoro le verdure grigliate!e così sono scenografiche!

    RispondiElimina
  9. Così semplice e meravigliosa!

    RispondiElimina
  10. carinissima presentazione per questo gustoso contorno!!!

    RispondiElimina

Printfriendly