mercoledì 30 marzo 2016

Crostini con crescenza e frutti di bosco

crostini dolci con crescenza e frutti di bosco

Crostini dolci con frutti di bosco, perché no!! I crostini mi son sempre piaciuti a partire dai tipici toscani, via via nelle loro infinite varianti. Oggi nel Calendario italiano del Cibo Aifb  si festeggia la Giornata Nazionale dei Crostini : Ottavia Bielli del blog Mirepoix ci racconta tradizione, usi ed storia di questo semplice ma sfiziosissimo piatto della nostra tradizione. Ma andiamo con ordine. L’anno scorso più o meno in questo periodo in questo periodo, vi avevo proposto dei crostini deliziosi con crema di fave, pecorino e salame. Istintivamente i crostini mi fanno pensare ad allegria, festa, campagna, pranzi all’aperto. Qualche tempo fa girovagando in internet mi avevano colpito dei crostini molto colorati di un sito inglese: la maggior parte erano a base di frutta. L’idea mi ha incuriosito e così, oggi per festeggiarli, ho proprio pensato a proporvi una versione dolce, molto semplice ma ricca di colore e di golosità. Vedrete vi stupirà! Perfetti per un brunch, ideali per merenda, ottimi come sano dolce. Me li sono immaginati così, immersi nel colore e nel profumo di un pomeriggio in campagna fra urla e risate di bambini e forse un po’ lo sono … una versione un po’ insolita del pane, burro e marmellata che tutti abbiamo mangiato da piccoli e che ancora da grandi ci fa una gran gola!


Ingredienti per due persone


crostini dolci con crescenza e fragole
8 fette di pane casereccio
160 g crescenza
40 g mirtilli neri
40 g lamponi
100 g fragole
buccia di limone grattugiata
10 ml aceto di lamponi
miele
zucchero semolato
olio evo

Preparazione


Lavorate la crescenza con un poco di olio in modo da renderla cremosa.
Mondate e lavate la frutta e poi sciugatela.
Tagliate le fragole a fettine spesse, mettele in un padella calda insieme ad un po’ di zucchero e fatele leggermente cuocere per 1-2 minuti in modo che si caramellizzino leggermente.
In un pentolino mettete l’aceto di lamponi e quando sarà caldo aggiungete un cucchiaino di miele, lasciate cuocere fino a che l’aceto non dimezzi il volume.
Grattugiate la buccia di limone.
Mettete  ad abbrustolire il pane su una griglia preferibilmente di ghisa.
Tutto è pronto ora per la preparazione dei crostini.
Spalmate sui crostini la crescenza: a me piace molto distesa non in modo uniforme ma un po’ a mucchietti.
Mettete su 4 crostini le fragole e un poco dibuccia di limone grattugiata. Questi sono buonissimi anche con le fragole calde.
Sugli altri quattro i mirtilli ed i lamponi e qualche goccia di riduzione di aceto di lamponi.

crostini con crescenza e frutta
 

18 commenti:

  1. Che belli, devono essere buonissimi!!

    RispondiElimina
  2. Che bei colori <3 Mettono proprio allegria <3 ottima idea per realizzare delle belle merende <3 brava

    RispondiElimina
  3. Deliziosissimi e molto colorati! Sanno di primavera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, anche a me fanno pensare alla primavera!!!

      Elimina
  4. Che belli che sono.. interessante ricetta brava

    RispondiElimina
  5. Questa dei crostini dolci è una bellissima idea! Poi non ho mai accostato la crescenza alla frutta...devo sperimentare! :) Grazie mille per l'input ;)

    RispondiElimina
  6. Questi crostini sono una vera bontà !!! complimenti

    RispondiElimina
  7. Un'esplosione di colori... insomma la primavera nel piatto. Bellissimi i tuoi crostini dolci e sicuramente deliziosi.

    RispondiElimina
  8. che colori bellissimi, complimenti per le foto :) un saluto da Mela Cannella e Fantasia ;)

    RispondiElimina
  9. Una ricetta colorata e deliziosa! Complimenti.

    RispondiElimina
  10. la foto meravigliosa! la ricetta poi è davvero originalissima

    RispondiElimina
  11. che voglia di mangiarne unooo!!! Anche a me mettono allegria e voglia di pranzi all'aperto! :) bravissima, lo sai già :)

    RispondiElimina
  12. un bel crostino primaverile dai sapori buonissimi! complimenti!

    RispondiElimina
  13. Fighissimi mi piacciono tantissimo non soli per i bambini ma anche per me che sono golisissima dei frutti rossi

    RispondiElimina
  14. Fighissimi mi piacciono tantissimo non soli per i bambini ma anche per me che sono golisissima dei frutti rossi

    RispondiElimina

Printfriendly