lunedì 12 gennaio 2015

Paccheri al forno con ricotta e salmone affumicato

Paccheri, ricotta e salmone



Pasta ricca, mi ci ficco! Le paste al forno sono le mie preferite, non c’è dubbio:non so se per la loro morbidezza o se per la crosticina croccante che è in superficie, sarà perché di solito sono belle ricche. Quella di oggi la amo particolarmente…. sa un po’ di festa, di giorno speciale pur avendo ingredienti semplici. Profumo delizioso, colori delicati, sapore morbidamente gustoso: una pasta a cui non resisto!

Ingredienti per quattro persone


240 gr paccheri
200 gr ricotta vaccina
100 gr salmone norvegese affumicato con legno di faggio Fjord
50 gr mandorle in lamelle
una noce di burro.
sale q.b.
latte q.b.


Preparazione



Cuocere in abbondante acqua salata i paccheri, scolateli ancora ben al dente in quanto termineranno la cottura in forno.
Mentre cuociono tagliate il salmone a pezzettini, unitelo alla ricotta: è bene che si sentano i pezzettini di salmone quindi non frullatelo. Vi consiglio di non salare il ripieno in quanto il salmone è ben sapido e in cottura rilascerà tutto il suo gusto saporito.
Scolata la pasta, con una sac a poche, mettete il composto nei paccheri: potete tranquillamente farne due strati e adagiateli in una teglia leggermente unta in precedenza. Terminate con un po’ di composto di ricotta e salmone allungato con latte in modo che sia molto molto morbido ( quasi liquido). Mettete in formo a 1780° per una decina di minuti al termine dei quali, togliete la teglia dal forno, cospargete la superficie della pasta con le mandorle in lamelle e rimettete in forno – posizione grill- per circa un minuto. 

7 commenti:

  1. Ciao, Laura. Finalmente riesco a farti visita. Le tue proposte sono molto invitanti. Come amante (eufemismo :D) dei primi piatti, in particolare della pasta, non potevo non rimanere incantata da questo primo piatto profumatissimo realizzato con uno dei miei formati di pasta preferiti.
    Un abbraccio e buona giornata,
    MG

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria Grazia, verrò a trovarti anche io presto :-) la pasta è la pasta :-) un abbraccio re buona giornata a te.

    RispondiElimina
  3. Mi ero ripromessa di non leggere più ricette, con l'inverno si acquista sempre qualche kg e vorrei riperderlo per l'estate. Però il tuo primo aveva tutti ingredienti che amo tantissimo, così ho salvato la ricetta per un momento più opportuno. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, sgarrare ogni tanto la dita ... fa bene alla salute!!! :-)

      Elimina
  4. Ho giusto questi ingredienti in frigo...aspettavano solo la ricetta giusta per essere utilizzati!
    Grazie!!!!!

    RispondiElimina
  5. Amo il salmone in questa versione non l'ho mai provato. Grazie per l'idea.

    RispondiElimina

Printfriendly