mercoledì 17 dicembre 2014

Pollo al cartoccio con patate e pancetta

pollo al forno con pancetta e patate




Voglia di semplicità, di famiglia! Così definirei questo piatto gustoso, semplice e veloce. Se mi  conoscete un po’ sapete che mi piace sperimentare, provare nuovi accostamenti, divertirmi con i sapori, pur nel rispetto necessario e fondamentale delle materie prime. Ieri sera avevo voglia di cucinare qualcosa di tradizionale, di consueto. Ho aperto  il frigo, acceso il forno ed ecco… . Il risultato  mi è piaciuto e ve lo propongo proprio così come è uscito dal forno nella sua semplicità, calore e normalità. Buona semplicità e genuinità a tutti :-)


Ingredienti per due persone



2 mezzi posteriori di pollo
4 patate di media grandezza
80 gr pancetta dolce
Peperoncino, olio e sale q.b.


Preparazione



Pelate e tagliate le patate a pezzetti di media dimensione.  Per quanto riguarda il pollo, potete usare la parte che preferite: io ho usato il mezzo busto posteriore, ma potete tranquillamente optare per il petto o per le sole cosce.  Su un ampio foglio di carta da forno mettete un po’ di olio, deponetevi un mezzo posteriore  di pollo ( fate un cartoccio per ogni taglio), i tocchetti di patata , 40 gr di pancetta, un pizzico di peperoncino e di sale. Chiudete il cartoccio ripiegando prima i lembi superiori per due volte e poi quelli laterali sempre per due volte e mettetelo in una teglia. Fate la stessa operazione con gli altri tagli.  Mettete in forno a 180° per 40/50 minuti a seconda della pezzatura del pollo. Quando mancheranno cinque minuti, togliete la teglia dal forno, aprite un poco  i cartocci e mettete il forno in modalità grill: patate e pollo si doreranno alla perfezione diventando belli croccanti fuori e restando morbido dentro.

2 commenti:

  1. Buonissimo sicuramente: amo questi sapori semplici e spontanei. :)

    RispondiElimina
  2. Vero! a volte si sente proprio l'esigenza di semplicità! a presto

    RispondiElimina

Printfriendly