lunedì 22 dicembre 2014

Pasta al forno con ricotta e pecorino sardo Dop



pasta al forno con ricotta e pecorino




Bianca semplicità, bianca bontà. Non so se è il periodo natalizio o che ma, in questi giorni ho proprio voglia di preparare piatti semplici, semplicemente buoni. Colori tenui, gusti delicati, sapori morbidi…. Così è la pasta con ricottapecorino di oggi  e ve la presento così proprio come è uscita dal forno.


Ingredienti per quattro persone


320 gr mezze pipe rigate
160 gr pecorino sardo  dolce dop
40 gr pecorino sardo maturo dop
150 gr ricotta vaccina morbida
40 gr mandorle in lamelle
sale q.b.

Preparazione



Fate  cuocere in acqua salata 320 gr di mezze pipe rigate, scolandole ancora ben al dente in quanto dovranno andare in forno.
Unite alla ricotta il pecorino sardo dolce tritato grossolanamente, aggiustate di sale e pepe ( se il composto vi sembra poco morbido – dipende dalla consistenza della ricotta che utilizzate- aggiungete un goccio di panna o latte).
Una volta scolata la pasta, conditela in un’ampia terrina con il composto di ricotta e pecorino.
Trasferite la pasta in una teglia da forno, cospargete con il pecorino sardo maturo grattugiato e lasciate cuocere in forno a 180° per una decina di minuti. Un minuto prima di terminare la cottura, togliete la teglia dal forno, cospargete la superficie della pasta con le lamelle di mandorle e rimettete in forno. Servite la pasta ben calda.

3 commenti:

Printfriendly