venerdì 17 ottobre 2014

Quenelle di panna e ricotta con zenzero cristallizzato su croccante alla nocciola


Quenelle panna ricotta zenzero e nocciola

Grazie a questo dolce mi sono riconcigliata con lo zenzero: non l'ho mai amato molto ma provata questa versione- direi candita -ho cominciato ad apprezzarlo sia così sia non trattato. Ma quanto ha piovuto l'estate scorsa?! Ho passato una settimana in alto Adige quasi blindata in casa e mi son messa a sperimentare soprattutto dolci e primi - per riscaldare anima e corpo- usando gli ingredienti che preferisco. Ricotta, cioccolato, croccante fatto in casa.... e quel tocco di speziato dello zenzero- fino ad allora snobbato- mi han dato soddisfazione sia per i sapori sia per le consistenze che si son create.Una ricetta nata così per caso, come molte che vi proporrò: trovo divertente aprire il frigo e dispensa, vedere quel che c'è e creare qualcosa di mai provato o anche andare al supermercato e lasciarsi ispirare fra gli scaffali: fate mai così anche voi? Cucina è anche fantasia e divertimento.... purché il risultato sia buono :-) !

 Ingredienti per quattro persone

150 gr ricotta
200 gr panna
100 gr cioccolato fondente
100 gr granella di nocciole
150 gr zucchero semolato
Zenzero cristallizzato

Preparazione


Lavorate la ricotta con 50 gr di zucchero semolato . Incorporate delicatamente la panna che avrete montato. Riponete in frigorifero per lasciar raffreddare bene. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, una volta raffreddato ma non del tutto, unitelo al composto di ricotta e panna: incontrando il freddo di ricotta e panna, il cioccolato si amalgamerà dando vita a piccole scagliette, proprio come la stracciatella. Rimettete il composto in frigorifero. 
Preparate il croccante alle nocciole come segue. In un pentolino antiaderente lasciate sciogliere 100 gr di zucchero semolato non mescolando ma muovendo frequentemente il pentolino ( all’inizio lo zucchero si cristallizzerà per poi sciogliersi e liquefarsi). Una volta che il composto comincia a prendere colore, unite la granella di nocciola: come vedete dalla foto io non ho messo molta granella: il risultato che otterrete è una via di mezzo fra il classico croccante e una sfoglia di zucchero caramellato. Una volta caramellato il tutto , togliete il croccante dal fuoco e, mentre è ancora caldo, distribuitelo su un foglio di carta da forno o alluminio appiattendolo per bene . Lasciatelo riposare finché non indurisce.
Nel frattempo il composto alla ricotta e panna si sarà ben raffreddato. Con l’ausilio di un cucchiaio formate delle quenelle . Appoggiate una  quenelle per porzione su pezzetti di croccante, aggiungete lo zenzero cristallizzato e se volete una decorazione di fili di caramello ( li otterrete lavorando/tirando con una forchetta lo zucchero caramellato del croccante).


Con questa ricetta partecipo al contest " io in cucina"
http://blog.giallozafferano.it/facileconpam/in-cucina-contest/

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly