giovedì 28 luglio 2016

Banana sushi

banana sushi con marmellata o crema alla nocciola.jpeg

Per non prendersi troppo sul serio…. oggi sushi di banana!!! Non sempre e non necessariamente in cucina bisogna essere seri, precisi e rigorosi. A volte sorridere e prendersi un po’ in giro va benissimo, anzi ci vuole proprio ed oggi è uno di quei giorni !!!Ecco, allora, che complice la voglia quotidiana di qualcosa di dolce ma di non troppo impegnativo, ho pensato di preparare questo "sushi" fatto di crepes al cioccolato e banana; un po' di marmellata agli agrumi o crema alla nocciola- per i più golosi- completa questa delizia semplice e veloce. Buon banana sushi a voi!!! :-)

lunedì 25 luglio 2016

Crema di melanzane al basilico con dadolata di pomodoro e mozzarella affumicata


Avete mai provato a mangiare la melanzana cruda? No!!! E fate bene!
Si narra, infatti, che le melanzane siano potenzialmente tossiche, responsabili di febbre e mal di testa. Questo è dovuto alla presenza di una sostanza, la solanina, che in elevate quantità produce questi spiacevoli inconvenienti.: l’unico modo per ovviare a questo è cuocere la melanzana. Forse proprio per questo la natura l’ha dotata di un sapore amarognolo particolarmente sgradevole da cruda? Chissà! Certo è che a noi la melanzana piace e piace cucinare quindi… problema risolto!
Oggi che nel calendario del cibo italiano si apre la settimana a lei dedicata; l’ho voluta “festeggiare” con un piatto che mi piace moltissimo: una crema fredda in cui il classico abbinamento con pomodoro, mozzarella e basilico è salvaguardato ma ma XXXX .
La melanzana è molto ricca di acqua e per questo stimola l’attività dei reni. Possiede una certa quantità di potassio, anche se ridotta, vitamina A e C, fosforo e calcio, pochi grassi e pochi zuccheri. Ottima per regolarizzare l’attività del fegato grazie all'azione depurativa, ha anche proprietà benefiche sul pancreas e sull'intestino per via delle sostanze contenute nella buccia.
Per conoscere meglio le melanzane vi lascio a Marina Bogdanovic del blog Mademoiselle Marina e al suo articolo sul sito Aifb.
Io passo a preparare la mia crema fredda che adoro.

giovedì 14 luglio 2016

Insalata di miglio con mazzancolle, ananas ed anacardi






insalata di miglio con mazzancolle ed ananas

La mia passione per le insalate estive, si sa, è smisurata: fresche, allegre, colorate, buone e sane.
Mi piace portarle in spiaggia, mangiale in vacanza in terrazzo guardando il mare, gustarle a casa, a Milano… sognando il mare!
Proprio così è stato oggi: con  il mare di Fuerteventura, lasciato una settimana fa, ancora negli occhi e la mente già proiettata alla mia adorata Corsica – ho pensato e preparato questa fresca e deliziosa insalata con mazzancolle, anacardi ed ananas.  Al posto della classica pasta o del solito riso, voluto provare il miglio decorticato che avevo preso qualche tempo fa in Umbria (così ho unito nel piatto anche un altro luogo che amo tantissimo).
Il risultato.... io non vi dico nulla ma... voi provatela! :-)




Ingredienti per 4 persone




240 g miglio decorticato

300 g mazzancolle

60 g anacardi

1 ananas Dole

qualche acino d’uva bianca

sale q.b.

olio extra vergine di oliva q.b.




Preparazione


Mettete il miglio in una pentolina e fatelo tostare qualche minuto; aggiungete 480 ml di acqua, salate ed alzate la fiamma. Non appena inizia il bollore mettete al minimo e cuocete per 20 minuti. Spegnete e lasciate riposare per due minuti con il coperchio chiuso.
Pulite le mazzancolle e cuocetele su una griglia per due minuti per parte; salatele leggermente.
Tostate gli anacardi iun forno o in un pentolino.
Tagliate a metà gli acini d’uva.
Dividete l’ananas in due parti. Tagliatene a dadini una parte; l’altra dividetela in quattro spicchi e da ciascuno ottenette delle fettine che infilzerete su uno spiedino come vedete nella foto. Servirete lo spiedino accanto all’insalata.
Mettete in un recipiente piuttosto ampio il miglio, conditelo con un po’ di olio, mescolando delicatamente, unite le mazzancolle., l’ananas, l’uva e gli anacardi.
L’ideale per gustare al meglio i sapori ma anche avere un piatto rinfrescante, è servire l’insalata di miglio a temperatura ambiente, mentre lo spiedino di ananas bello fresco di frigorifero.



 
insalata di miglio mazzancolle ananas anacardi



Printfriendly